Azienda Agricola Poggi

Il miele...


La nascita del miele inizia grazie all'ape bottinatrice che, volando sui fiori, preleva il nettare e lo immagazzina nella sacca melaria dove viene miscelato con acqua e sostanze secrete dalle ghiandole salivari. Gli enzimi e i fermenti salivari delle api agiscono scindendo il saccarosio (zucchero composto) in glucosio-fruttosio (zuccheri semplici). Oltre a questi zuccheri, il miele contiene sostanze di origine vegetale provenienti dal nettare (vitamine, sali minerali ecc.) e di origine animale provenienti dalle api (enzimi, acidi, ecc.)

E' un prodotto alimentare che le api domestiche producono bottinando, trasformando e combinando con sostanze specifiche proprie dal nettare dei fiori o dalle secrezioni provenienti da parti vive di piante che si trovano sulle stesse. E' necessario distinguere le due fonti alimentari Il Nettare e La Melata a seconda della sostanza bottinata.

Il nettare è una soluzione acquosa zuccherina, che le api bottinatrici, le api più anziane, raccolgono.

I principali zuccheri contenuti nel nettare sono:

  • saccarosio
  • fruttosio
  • glucosio

Nel nettare sono presenti anche acidi organici, sali minerali, enzimi, vitamine, aminoacidi e sostanze aromatiche che variano da una specie botanica ad un'altra.

La melata deriva dalla linfa delle piante; a differenza del nettare essa è prodotta in seguito all'intervento di insetti parassiti che succhiano la linfa delle piante per nutrirsi.

La cristallizzazione, a differenza di quello che si potrebbe pensare, è un processo naturale che interessa il miele ed è segno della sua genuinità. Il miele si presenta come una soluzione soprassatura di zuccheri, dove gli zuccheri sono il soluto e superano di gran lunga l'acqua, il solvente in cui essi dovrebbero essere disciolti. Questo fa si che la soluzione sia instabile e l'unico modo per poter raggiungere la stabilità è attraverso la precipitazione e cristallizzazione degli zuccheri in eccesso.

La cristallizzazione è, dunque, una caratteristica intrinseca del miele, legata alla sua composizione chimica e ogni tipologia di miele ha diversi tempi e modalità di cristallizzazione. Queste peculiarità, sempre indicate quando si descrive il tipo di miele preso in esame, dipendono da alcuni fattori interni ed esterni. Tra i fattori interni vanno citati il "glucosio e fruttosio" che a seconda della loro percentuale determinano la cristallizzazione più o meno veloce nel tempo. Il glucosio è meno solubile in acqua rispetto al fruttosio, quindi più alta sarà la concentrazione di questo zucchero, maggiore sarà la tendenza a cristallizzare.

 

PROPRIETÀ TERAPEUTICHE

Il miele conserva in pieno tutte le sostanze ad alto valore biologico e con ciò non solo mantiene ma stimola gli equilibri funzionali dell'organismo:

  • vie respiratorie - azione calmante e decongestionante della tosse grazie alla presenza di un antibiotico naturale, che esercita azione batteriostatica e battericita.
  • apparato digerente - azione protettiva, stimolante e regolatrice grazie alla presenza di un energico disinfettante, l'acido formico, che inibisce le fermentazioni anomale a causa di infezioni febbrili.
  • apparato cardiocircolatorio - azione cardiopatica, contribuisce all'irrorazione del muscolo e dei vasi cardiaci, agisce sulle coronarie regolando sia l'ipertensione che l'ipotensione
  • apparato urinario - azione diuretica e depurativa, consigliato nella cura delle cistiti ed altre forme di infiammazione ai reni.
  • sistema muscolare - aumento della potenza fisica e della resistenza.
  • sistema osseo - azione fissatrice del calcio e del magnesio fornito dagli altri elementi.
  • distretto cutaneo - interessante anche la sua proprietà cicatrizzante in casi di piaghe, ferite ed ustioni, grazie alla sua capacità di richiamare un maggior flusso di sangue verso i tessuti lesionati e alla sua azione antibatterica.

 

 

Azienda Agricola Poggi - Via del Castagneto snc - 00020 CICILIANO (RM) P.Iva: 11086571004 / C.F.: PGGPLA87A02L182V

© 2019 Azienda Agricola Poggi. All Rights Reserved.
Free Joomla! templates by Engine Templates